Scalpellino

Le chiese, i duomi, le cattedrali e i sepolcri più imponenti e più antichi che conosciamo sono di pietra. In essi si rispecchiano arte e cultura. Lo scalpellino vi contribuisce in maniera importante.

Gli scalpellini sono i classici artigiani della lavorazione della pietra naturale. La tua attività si concentra sul restauro di vecchi edifici. Sulla base di schizzi prepari disegni più accurati e se necessario delle dime. Solo in seguito parte il vero e proprio lavoro di laboratorio.

Lavori la pietra naturale e dai il tuo contributo attivo quando nascono gli elementi della costruzione e quando vengono restaurati edifici in pietra. La professione è molto variata e ricca di sfaccettature. Organizzi la postazione di lavoro, impari a leggere i piani e i disegni, a trasformali in stampi (dime), rifinire la pietra e lavorare le superfici. Realizzi scritte e rilievi, restauri la pietra naturale, maneggi utensili e macchinari e ne curi la manutenzione.

Anche il disegno e la progettazione rientrano nella tua attività. Devi misurare, schizzare, disegnare piani e confezionare disegni in prospettiva. Naturalmente impari a usare materiali di fabbricazione, malta, conglomerati e leganti, a posare e montare manufatti e a eseguire il controllo finale. Il tuo lavoro sarà ancora visibile anche dopo decenni e secoli.

Informazioni sulla professione

Formazione

Saperne di più
  • Durata: 4 anni
  • Formazione professionale di base (apprendistato) presso una ditta di estrazione e lavorazione della pietra e frequenza dei corsi alla Scuola professionale artigianale industriale (SPAI) di Bellinzona, nella forma di corsi a blocco
  • La persona in formazione segue inoltre i corsi interaziendali organizzati dall’associazione professionale di categoria (48 giornate distribuite sui 4 anni di apprendistato).
  • Possibilità di conseguire la maturità professionale
  • Al termine della formazione, superata la procedura di qualificazione (esami), si ottiene l’attestato federale di capacità (AFC).

Requisiti

Saperne di più
  • Abilità manuali
  • Senso pratico
  • Capacità di immaginare gli spazi
  • Sensibilità estetica
  • Costituzione fisica robusta
  • Schiena e sistema respiratorio sani
  • Assenza di vertigini
  • Pazienza e resistenza

Contatto

Saperne di più

Associazione industrie dei graniti e pietre naturali del cantone Ticino
CP 1080
6500 Bellinzona

091 825 13 24
www.aigt.ch

Carriera

Corsi per professionisti qualificati (a tempo pieno o a tempo parziale) per conseguire la maturità professionale che agevola l’accesso ai perfezionamenti professionali e alle scuole universitarie professionali (SUP)

Corsi di perfezionamento nel campo del restauro e della scultura, in Svizzera e all’estero

Formazione supplementare in una delle professioni affini

Esame professionale superiore (EPS) per conseguire il diploma di marmista (maestro/maestra). Si accede agli esami dopo almeno 5 anni di pratica nella professione.

Trovare posti di apprendistato