La strada attraverso la Montagna

La strada attraverso la Montagna

Visita al cantiere per la costruzione di un tunnel: il tunnel del Gubrist avrà un terzo tubo. L'apertura è prevista per la fine del 2022 o l'inizio del 2023. Chi sono i costruttori di tunnel e chi è responsabile di un importante progetto dell'Ufficio federale delle strade?

Karte Gubrist

«Colonna al tunnel del Gubrist» è un’informazione sul traffico data con regolarità e il collo di bottiglia è ormai noto a livello nazionale. Ora il tunnel avrà un terzo tubo. Le cifre che concernono la costruzione del tunnel autostradale a tre corsie e lungo tre chilometri sono impressionanti: sono stati scavati 1,3 milioni di tonnellate di roccia, sono stati utilizzati più di 250’000 m³ di calcestruzzo per il rivestimento interno e la messa in sicurezza della roccia, e nei momenti di punta lavorano sul posto 150 operai specializzati. La costruzione grezza del tunnel dovrebbe essere completata nell'agosto di quest'anno. Nel tunnel, al momento si stanno terminando le opere in calcestruzzo e in parallelo metà del tratto stradale è già stato asfaltato. «Il cantiere per la costruzione di un tunnel è un'impresa multidisciplinare», spiega Rolf Dubach, responsabile del cantiere. Così, oltre ai quadri, sul posto ci sono numerosi rappresentanti delle professioni nella costruzione: macchinisti e minatori, ferraioli ed elettricisti, operai edili, capi muratori e molti altri. Ognuno è un costruttore di tunnel nel proprio campo - non esiste una formazione generale.

Sono molteplici i percorsi che portano alla professione di costruttore di tunnel. Il primo passo è sempre una formazione di base nel settore delle costruzioni o in un campo correlato. Dopodiché ci si specializza come costruttore di tunnel, frequentando corsi in ambiti specifici come i macchinari o la sicurezza.

Ma prima di diventare un costruttore di tunnel, è bene sapere a che cosa si va incontro. «Ogni tunnel è unico, un prototipo», dice Rolf Dubach, aggiungendo: «I costruttori di tunnel si muovono da un posto all'altro come un circo itinerante». Il suo lavoro ha portato Rolf Dubach in tutta la Svizzera e persino fino alla Norvegia. Grazie alla sua esperienza personale, egli sa che: «La più grande richiesta a un costruttore di tunnel è la flessibilità. Sotto tutti gli aspetti».

Chi porta con sé questa qualità viene ricompensato con una vita professionale variegata e a volte addirittura spettacolare, sostiene Rolf Dubach, attivo nella costruzione di gallerie da ben 30 anni. Ogni progetto è unico, ha la propria storia e il proprio fascino. E ogni progetto riserva nuove sfide. «Si svolgono continuamente formazioni», dice Rolf Dubach. Come costruttore di tunnel, si svolgono esercitazioni relative a possibili incidenti e situazioni pericolose. I costruttori di tunnel non si affidano unicamente a Santa Barbara, la patrona dei minatori. «La gestione della sicurezza è uno dei compiti più importanti sui nostri cantieri».

Se, dopo anni di lavoro all’interno di una montagna oppure sottoterra, i costruttori di tunnel riescono a completare un progetto nei tempi previsti, senza incidenti, in maniera impeccabile da un punto di vista qualitativo ed economico, spesso provano dei sentimenti travolgenti. Orgoglio, liberazione, sollievo e una grande motivazione per dedicarsi al prossimo progetto di costruzione di un tunnel.

Eingangsportal Gubrist

Una carriera nella costruzione ha molto da offrire. Le imprese di costruzioni svolgono un ruolo centrale nell’attrarre, formare e mantenere nel settore i lavoratori qualificati del futuro. È sui cantieri delle singole imprese che si decide se i collaboratori di talento interessati rimangono nel settore e se possono diventare delle figure chiave. Molti membri della SSIC fanno un ottimo lavoro al riguardo. Nella sua campagna pubblicitaria delle professioni, la SSIC si basa deliberatamente su storie valide, raccontate direttamente dalle imprese stesse.

Se anche la Sua impresa porta avanti un progetto interessante per gli apprendisti, si metta in contatto con noi e invii foto e input al seguente indirizzo e-mail:
berufswerbung@baumeister.ch